Pierre Vincent Girardin

Pierre Vincent Girardin

Tutti i prodotti da Pierre Vincent Girardin ›

Sono bastate poche annate perché il giovane enologo Pierre Vincent diventasse uno dei produttori d'élite della Borgogna. Dai Bourgognes ai Grands Crus, il suo portafoglio di vini bianchi e rossi è esaltante dall'inizio alla fine e sta facendo scalpore. Ora si è stabilito a Meursault a capo del suo domaine, dove ha organizzato una cantina all'avanguardia con presse di ultima generazione, moderni tini di fermentazione e le migliori botti della famosa bottaia François Frères. E ciò che esce da questa cantina è assolutamente di livello mondiale: Pierre Vincent Girardin sta per diventare uno dei più grandi Grands de la Côte d'Or.

mostra di più

Giovane e già star  la viticoltura nel sangue

Figlio del noto viticoltore Vincent Girardin, Pierre Vincent Girardin ha indubbiamente avuto le condizioni migliori per iniziare la sua carriera di viticoltore all'età di 18 anni.Già allora era in grado di mettere a frutto il suo bagaglio di esperienza, molto più che dopo qualsiasi altra formazione. Sapeva appena camminare quando accompagnava il padre in vigna e in cantina. Pierre Vincent Girardin capì subito che un giorno sarebbe diventato un viticoltore.

Tipologia minerale della Borgogna

Lungimirante, Vincent Girardin Sr. ha venduto il suo vigneto nel 2012 e si è ritirato, mantenendo in famiglia solo due ettari di appezzamenti di prima classe, che ora il figlio coltiva. Altri 2,5 ettari sono stati aggiunti e Pierre Vincent Girardin possiede ora 4,5 ettari di vigne nei migliori terroir della regione per i vini bianchi e rossi. Pur avendo imparato molto dal padre, i vini di Pierre Vincent Girardin sono molto diversi dai suoi. Non solo perché in genere rinuncia alla filtrazione e sta convertendo i vigneti interamente all'agricoltura biologica, ma anche perché ha cambiato completamente l'estetica dei Borgogna. Da un punto di vista stilistico, i suoi vini incarnano una tipologia molto moderna che sta prendendo sempre più piede nelle Côtes de Beaune : è sparito lo stile ricco e burroso, ecco uno stile più puro, meno segnato dal legno e più teso, ma allo stesso tempo con caratteristiche potenti. Riduzione, finezza, frc�cheur e salinità minerale sono gli attributi chiave di questi vini esigenti con un eccellente potenziale di invecchiamento.

Vini segnati da terreni calcarei e vinificati con virtuosismo

Pierre Vincent chiama i suoi vini base \"Éclat de calcaire \" - un riferimento ai terreni argillo-calcarei che conferiscono il carattere distintivo dei vini di Borgogna. Il suo stile decisamente schietto si applica dai Borgogna ai Grands Crus, tutti i vini sono delicati, sottilmente fruttati, hanno mordente e un'affascinante nota minerale. Un sorso tira l'altro. La sua fine struttura acida distingue i vini allo stesso modo del loro moderato contenuto alcolico e della loro piacevole leggerezza, anche se allo stesso tempo mostrano un'impressionante densità e un'ottima intensità di sapore.

Ai vini è riservato uno speciale processo di invecchiamento, che avviene esclusivamente in botti di rovere da 456 litri, il doppio della capacità della classica botte di Borgogna. Per la sua prima annata, Pierre Vincent Girardin ha dovuto acquistare nuove botti, poiché non ne aveva di usate. Per garantire che il legno non fosse troppo dominante, decise di non utilizzare le piccole botti da 228 litri e optò per questa capacità maggiore per necessità. Il risultato elegante, impreziosito dagli aromi più che sottili delle botti di rovere, che si sposano perfettamente con la struttura aromatica dei suoi vini, lo ha convinto al punto da continuare a utilizzarle.

Pierre Vincent Girardin
RD 974
21190 Meursault
Francia
Tel. +33/367 70 02 20

21 Risultati

21 Prodotto/i

Sono bastate poche annate perché il giovane enologo Pierre Vincent diventasse uno dei produttori d'élite della Borgogna. Dai Bourgognes ai Grands Crus, il suo portafoglio di vini bianchi e rossi è esaltante dall'inizio alla fine e sta facendo scalpore. Ora si è stabilito a Meursault a capo del suo domaine, dove ha organizzato una cantina all'avanguardia con presse di ultima generazione, moderni tini di fermentazione e le migliori botti della famosa bottaia François Frères. E ciò che esce da questa cantina è assolutamente di livello mondiale: Pierre Vincent Girardin sta per diventare uno dei più grandi Grands de la Côte d'Or.