Méo Camuzet

Méo Camuzet

Tutti i prodotti da Méo Camuzet ›

Sebbene la tenuta della famiglia Méo Camuzet imbottigli i propri vini solo dal 1983, la cantina di Vosne Romanée è da tempo uno dei produttori più rinomati di tutta la Borgogna - Méo Camuzet ha fatto un salto di qualità a livello internazionale con l'annata 1985. Grazie a un gran numero di parcelle di prim'ordine nelle località Premier Cru e Grand Cru della Côte de Nuits, la tenuta beneficia di condizioni straordinarie, che Jean-Nicolas Méo esprime con vini più che vivaci in uno stile molto singolare, carnoso e fumoso. Questi vini bianchi e rossi brillano per precisione, enorme profondità di frutto, grande densità ed eleganza setosa, e colpiscono per concentrazione, complessità e grande potenziale di invecchiamento.

mostra di più

Un'imponente nuova départe negli anni '80

Il célèbre Domaine fu fondato negli anni '20 dal politico Étienne Camuzet. In seguito, le vigne passarono dalla figlia al nipote Jean Méo, membro del gabinetto del generale de Gaulle che, come i suoi predecessori, affittò la maggior parte delle vigne. Negli anni '80, tuttavia, la strategia del Domaine subisce una completa revisione: l'imbottigliamento dei vini della tenuta è un passo importante. Dopo aver completato gli studi di ingegneria enologica, Jean-Nicolas Méo rileva la cantina, crea una rete di distribuzione internazionale e produce i propri vini;Ha creato una rete di distribuzione internazionale e ha fatto in modo che i vini del Domaine - che fino ad allora erano stati venduti principalmente in botti a privati - fossero ben rappresentati nella gastronomia di alta gamma. Sostenuto dal leggendario enologo Henry Jayer durante la fase di avvio, Jean-Nicolas ha fatto tesoro dei suoi preziosi consigli, in particolare per sviluppare il proprio stile.

Guida alla qualità fin nei minimi dettagli

.

L'obiettivo del meticoloso lavoro svolto sulle vigne, che per principio esclude qualsiasi uso di diserbanti chimici e viene effettuato&.L'obiettivo è produrre uve il più possibile mature e aromatiche, ma che allo stesso tempo mantengano la massima freschezza. Per raggiungere questo obiettivo, non viene risparmiato alcuno sforzo nella gestione: oltre alla lavorazione regolare del terreno e alla cura individuale di ogni vite, il controllo rigoroso delle rese è di primaria importanza se si vuole che i vini offrano la concentrazione di sapore desiderata. Per ottenere uve di qualità costante, una vendemmia rapida e manuale deve essere accompagnata da una meticolosa cernita dei grappoli, indispensabile prima della vinificazione per garantire la massima qualità delle uve.rsquo;éliminer les fruits abîmés ou pas mûrs - dont la proportion est d’environ cinq à vingt pour cent par an, selon le millésime et l’appellation.

Perfettamente maturato in uno stile molto personale

Per garantire che le uve arrivino in perfette condizioni per la lavorazione, piccole casse vengono collocate in cantina.In questo modo si riduce il rischio di schiacciamento del frutto e il succo non fuoriesce. In cantina si interferisce il meno possibile con il processo naturale di vinificazione, in modo da esaltare al massimo la personalità del terroir e dell'annata. Per quanto riguarda l'invecchiamento, Jean-Nicolas Méo non lascia nulla al caso, perché l'affinamento in botti di rovere permette al vino di svilupparsi in condizioni controllate, grazie ai pori del legno;Questo grazie ai pori del legno, che contribuiscono anche ad aromi finemente affumicati e speziati che devono sempre armonizzarsi con le note fruttate del vino. Per mantenere sempre un equilibrio perfetto, la percentuale di rovere nuovo, così come il grado di tostatura e il tipo di rovere, vengono adattati individualmente al carattere di ogni vino. Durante l'affinamento in botte, Jean-Nicolas Méo e il suo team assaggiano regolarmente i vini per tenere sotto controllo il processo di maturazione. Solo quando tutte le sfaccettature raggiungono l'equilibrio desiderato, i vini vengono imbottigliati per gravità - i vini rossi per lo più non filtrati, per preservare la perfetta intensità del sapore.

Méo Camuzet
Rue des Grands Crus 11
21700 VOSNE ROMANEE
Francia
Tel. +33/380 61 11 05

19 Risultati

19 Prodotto/i

Sebbene la tenuta della famiglia Méo Camuzet imbottigli i propri vini solo dal 1983, la cantina di Vosne Romanée è da tempo uno dei produttori più rinomati di tutta la Borgogna - Méo Camuzet ha fatto un salto di qualità a livello internazionale con l'annata 1985. Grazie a un gran numero di parcelle di prim'ordine nelle località Premier Cru e Grand Cru della Côte de Nuits, la tenuta beneficia di condizioni straordinarie, che Jean-Nicolas Méo esprime con vini più che vivaci in uno stile molto singolare, carnoso e fumoso. Questi vini bianchi e rossi brillano per precisione, enorme profondità di frutto, grande densità ed eleganza setosa, e colpiscono per concentrazione, complessità e grande potenziale di invecchiamento.