Weingut Robert Weil

Weingut Robert Weil

Tutti i prodotti da Weingut Robert Weil ›

La famiglia Weil acquistò i primi vigneti nel Rheingau nel 1867. Da allora, la tenuta è diventata uno dei produttori più rinomati della regione, la cui influenza si estende ben oltre i confini della denominazione. Con il loro stile inimitabile, i vini di Robert Weil sono diventati non solo formidabili ambasciatori dei vini bianchi del Rheingau, ma anche l'epitome dei Riesling tedeschi di classe mondiale. Gli alti punteggi assegnati dalla critica nazionale e internazionale confermano che questi Riesling sono tra i migliori vini del mondo: nella guida Gault et Millau, Robert Weil appartiene alla cerchia chiusa dei vigneti con 5 grappoli. Una distinzione assegnata solo a un numero esiguo di viticoltori. Allo stesso modo, il Wine Advocate di Robert Parker, James Suckling e il Wine Spectator danno tutti voti eccellenti ai vini di terroir di Robert Weil.

mostra di più

Qualità senza compromessi fin dall'inizio

Il villaggio vinicolo di Kiedrich si trova a circa tre chilometri dal Reno, sulle pendici meridionali della catena montuosa del Taunus. È qui che il fondatore della tenuta, il dottor Robert Weil, acquistò i suoi primi vigneti oltre 150 anni fa. Negli anni successivi, aggiunse altri prestigiosi appezzamenti alla tenuta. L'attenzione di Robert Weil per la qualità dei suoi vini era fondamentale ed egli divenne rapidamente un viticoltore internazionale. In molte case imperiali e reali d'Europa, i suoi famosi Riesling Auslese sono stati la controparte bianca dei grandi vini rossi di Bordeaux.

Dal 1987, Wilhelm Weil, pronipote del fondatore, gestisce la tenuta di famiglia con precisione e passione. Manager ed esperto di vini, si preoccupa tanto di preservare i metodi tradizionali di viticoltura quanto di modernizzare la cantina. I 90 ettari della tenuta sono coltivati esclusivamente a Riesling. Le viti sono coltivate nel massimo rispetto dell'ambiente, utilizzando fertilizzanti organici, copertura erbosa, prodotti antiparassitari biodegradabili e nessun diserbante. Inoltre, il lavoro svolto sulle viti è interamente finalizzato al miglioramento della qualità: Il contenimento delle rese attraverso la potatura restrittiva, l'accurata pulizia, la vendemmia verde precoce e la raccolta molto selettiva e molto tardiva garantiscono uve perfettamente mature e deliziosamente aromatiche.

Parcelle rigogliose, microclima ideale e terreni profondi

<.LF>

I migliori appezzamenti, con pendenze che in alcuni casi raggiungono il 60%, si trovano sui pendii superiori dei ripidi vigneti di Kiedrich. Ogni anno, i vigneti di Klosterberg, Turmberg e Gräfenberg producono Riesling di incomparabile mineralità. Grazie all'esposizione a sud, le viti beneficiano di un'insolazione ideale e di temperature calde.Inoltre, la complessa struttura dei terreni permette alle viti di crescere nelle migliori condizioni possibili. Inoltre, la complessa struttura dei terreni di fillade pietrosa, a volte con strati argillosi profondi, consente sia un eccellente sviluppo dell'apparato radicale sia un'ottima ritenzione idrica.

In questo microclima privilegiato, le viti, talvolta di 50&.nbsp;anni, danno vita a vini di carattere, pieni di eleganza e finezza: Riesling secchi con un frutto complesso, una struttura delicata e una mineralità decisa; affermata, che riflettono meravigliosamente il loro terroir e mostrano un notevole potenziale di evoluzione.

Preciso lavoro manuale e tanta pazienza per Riesling di’eccellenza

Per consentire alle uve di maturare a lungo, Robert Weil privilegia le vendemmie tardive. Raramente iniziano prima di ottobre e durano almeno otto settimane, durante le quali solo i grappoli migliori vengono raccolti a mano in selezioni successive. Questa è la conditio sine qua non per vinificare ogni anno l'intera gamma di cru, fino all'etichetta più nobile, il Trockenbeerenauslese. In cantina, la vendemmia viene selezionata chicco per chicco prima di una fermentazione sui lieviti di sei-dodici settimane in tini di acciaio inox termoregolati o in botti tradizionali del Rheingau prodotte dalla bottaia Stockinger.

Dal Riesling secco di base ai prestigiosi vini dolci, le annate di Robert Weil sono sempre di qualità eccellente. Grandi vini bianchi del Rheingau dal profilo aromatico puro, che si distinguono per profondità, complessità ed eleganza. Al palato, si distinguono per un frutto pieno di finezza e una freschezza minerale in perfetto equilibrio.

Weingut Robert Weil
Mühlberg 5
65399 Kiedrich
Germania
Tel. 06123 2308

5 Risultati

5 Prodotto/i

La famiglia Weil acquistò i primi vigneti nel Rheingau nel 1867. Da allora, la tenuta è diventata uno dei produttori più rinomati della regione, la cui influenza si estende ben oltre i confini della denominazione. Con il loro stile inimitabile, i vini di Robert Weil sono diventati non solo formidabili ambasciatori dei vini bianchi del Rheingau, ma anche l'epitome dei Riesling tedeschi di classe mondiale. Gli alti punteggi assegnati dalla critica nazionale e internazionale confermano che questi Riesling sono tra i migliori vini del mondo: nella guida Gault et Millau, Robert Weil appartiene alla cerchia chiusa dei vigneti con 5 grappoli. Una distinzione assegnata solo a un numero esiguo di viticoltori. Allo stesso modo, il Wine Advocate di Robert Parker, James Suckling e il Wine Spectator danno tutti voti eccellenti ai vini di terroir di Robert Weil.