2011 Pinot Noir Heydenreich Weingut Friedrich Becker

CHF 169.00
75 cl Bottiglia | Prezzo per bottiglia
(CHF 225.33 / l )
Prezzo con IVA inclusa
Costi di spedizione esclusi ›

Einer der besten und gesuchtesten Pinot Noirs Deutschlands!

Paese d’origine DE › Palatinat ›
100% Spätburgunder (Pinot Noir)

Descrizione prodotto

Sattes, attraktives Rot, würzig-rauchige und erdige Nase, ebenso im Mund mit wilder Aromatik, rohes Fleisch, Speck, satte, üppige Frucht, einmalige Präsenz und Fruchtdichte, noch im Babystadium, mit noch blutjunger Gerbstoffstruktur, spürbares, schmeckbares, jedoch perfekt ausgereiftes Tanningerüst, eine große Zukunft versprechend, kompletter und schlicht Großer Pinot Noir.
Vol. alcolici 13.5% vol.
Allevamento 18 Monate im Barrique
Ideale con Eignet sich fantastisch als Begleiter zu Wild- und Schmorgerichten, sowie Rindsfilet, Rumpsteak und Rindsbraten. Auch spannend zu würzigen Hartkäsesorten.
Raccomandazione di servizio Chambriert bei 16-18 Grad servieren. Tipp: Eine Stunde vorher öffnen, degustieren und dann entscheiden ob der Wein dekantiert werden soll oder nicht.
Viticoltura Tradizionale
Allergeni Contiene solfiti
Numero articolo 1217111075C6000

Friedrich Becker

Tutti i prodotti da Friedrich Becker ›
Friedrich Becker
La tenuta Friedrich Becker si trova nella piccola città del Palatinato di Schweigen, vicino al confine tra Francia e Germania. In mano alla famiglia da molte generazioni, questa cantina tradizionale non è solo uno dei migliori produttori della strada del vino del sud della Germania, ma anche uno dei più rinomati di tutta la Germania. Mentre il padre, Friedrich Becker, è stato uno dei grandi pionieri del Pinot Nero tedesco di livello mondiale, il figlio, Fritz, ha portato i vini bianchi a un livello di eccellenza molto elevato negli ultimi anni.

Dall'agricoltura mista a una cantina all'avanguardia

Come molte altre aziende vinicole, Friedrich Beckerété non molto tempo fa era una classica operazione di agricoltura mista.Come molte altre aziende vinicole, la tenuta di Friedrich Becker era, non molto tempo fa, una classica attività agricola mista. Solo a metà del secolo scorso la famiglia si è resa conto che i pendii e i terreni ai margini della foresta del Palatinato offrivano condizioni eccezionali per produrre vini di alta qualità. Da allora si è dedicata al vino con passione e successo. Anche se Friedrich Becker ha iniziato a imbottigliare il proprio vino solo nel 1973, la tenuta fa parte da tempo dell'élite della viticoltura tedesca.

Ecco perché i vini di Fritz e Friedrich Becker non solo sono apprezzati dalle guide enologiche del Paese, ma sono anche ferventemente lodati oltre i confini nazionali. Le riviste specializzate Vinum e Falstaff, così come il famoso critico James Suckling, elogiano i vini Becker, che reggono perfettamente il confronto con i grandi Borgogna, con punteggi assolutamente eccezionali.

À il rifugio della foresta del Palatinato

L'eccezionale qualità di questi vini ha indiscutibilmente à un fattore importante: il suo terroir privilegiato. A questo proposito, è interessante notare che alcuni dei migliori appezzamenti della tenuta si trovano in Alsazia, e quindi su suolo francese, ma fanno parte della Germania in termini di legge vitivinicola. Con la sua fitta vegetazione, la foresta del Palatinato non solo fa da magnifico sfondo ai vasti frutteti e ai vigneti in leggera pendenza che si estendono sul paesaggio collinare, ma svolge anche un ruolo importante nella viticoltura. Riparati dalla zona montuosa boscosa, vero e proprio baluardo contro il vento e le intemperie provenienti da ovest, i vigneti del Palatinato meridionale beneficiano di un ambiente unico;néficiente di un clima mite che, con circa 2 000 ore di sole all'anno, offre condizioni ottimali per una maturazione uniformeène delle uve.

I pendii che costeggiano la valle del Rodano sono inoltre costituiti da spessi strati di calcare conchilifero, ideali per la crescita della vite e che hanno un effetto duraturo sulla gamma aromatica dei vini. Il sottosuolo, costituito da resti di organismi, è ben aerato e si riscalda rapidamente, permettendo ai frutti di acquisire una magnifica concentrazione aromatica, pur conservando una bella freschezza.

La sua carta vincente: la vinificazione intuitiva

Su appezzamenti con rese molto ridotte, un team esperto raccoglie i filari uno alla volta;Le uve molto mature vengono poi trasportate con cura alla pressa. Come suo padre Friedrich, Fritz Becker possiede un grande know-how e intuito e sa come ottenere il meglio dal frutto durante la vinificazione. Pratica un élevage individuale per esprimere nei suoi vini tutta la ricchezza aromatica tipica del cépage e il carattere specifico del terroir.

Sia che si tratti di vini rossi o bianchi, di secondi vini da accompagnare a specialità locali o a grandi annate del Palatinato;Che si tratti di secondi vini locali o di grands crus del Palatinato in grado di competere ai massimi livelli internazionali, tutti i suoi vini ricevono la stessa attenzione. Fritz Becker è un uomo paziente: per lui è importante che il processo di fermentazione naturale e la lievitazione durino a lungo. Questo principio vale sia per i vini giovani e fruttati vinificati in vasche d'acciaio, che si caratterizzano per la loro freschezza e vivacità, sia per i cru più esigenti;e per i vini esigenti provenienti da vendemmie speciali, che fermentano lentamente a contatto con il succo prima di un lungo periodo di affinamento in botti di legno.

Friedrich Becker
Hauptstrasse 29
76889 Schweigen
Germania
Tel. +49 634 2290

Condivida la sua opinione con gli altri clienti

Come valuta questo prodotto? *

Qualità
Questo prodotto non è disponibile in alcuna filiale.