Sons of Eden

Sons of Eden

Tutti i prodotti da Sons of Eden ›

Una meraviglia di shiraz Down-Under! Sebbene il progetto comunitario dell'amichevole coppia di viticoltori Corey Ryan e Simon Cowham sia ancora relativamente breve, \"Sons of Eden\" ha guadagnato le proprie credenziali nel 2013 con l'ambito riconoscimento di \"Barossa Winemaker of the Year\". I vini di \"Sons of Eden\" non solo hanno un posto tra le più grandi annate della Barossa Valley, ma offrono anche un fantastico rapporto qualità-prezzo!

La tenuta Sons of Eden è nota per la produzione di ottimo Shiraz da vecchie vigne. E da una regione che è diventata leggendaria per i suoi vini shiraz: la Barossa Valley. La Barossa Valley, il fulcro della viticoltura australiana, si trova a circa 70 km a nord-est della metropoli costiera. La Barossa è attraversata dalla Eden Valley - patria di Sons of Eden - una fertile valle di terreni calcarei compatti e strati di sabbia, argilla e terra nera. In questo clima, con inverni miti ed estati calde e secche, le varietà di uve bianche e rosse fioriscono in tutti i terroir delle zone di produzione. Le vecchie viti acclimatate alla siccità sono il patrimonio che perpetua il carattere unico dei vini di questo territorio.

mostra di più

La perfetta complementarietà di Sons of Edens

I due fondatori di Sons of Eden - Simon e Corey - hanno imparato il mestiere nei vigneti e nelle cantine della Eden Valley e la loro passione li ha resi professionisti della viticoltura. I due si completano a vicenda: Corey Ryan, l'enologo giramondo e amante del vino puro, si occupa di tutto il lavoro nelle cantine di Sons of Eden; in vigna, Simon Cowham lavora ogni giorno con passione alla qualità del vino, ancor prima di pigiare le prime uve.

La filosofia di \"Sons of Eden\" è chiara:

Bottigliare vini di classe mondiale, ricchi di sapore e con molta personalità, provenienti da vigneti secondi a nessuno, che riflettono il carattere unico di Barossa.

Il meraviglioso Shiraz di Sons of Eden

\"Cahoots\", \"Zephyrus\" o \"Romulus\" sono i nomi degli Shiraz da vigneto singolo, ottenuti da vigneti piantati con vecchie viti di età compresa tra i sessanta e gli ottant'anni. I vini di \"Sons of Eden\" si distinguono in particolare per la loro grande concentrazione, gli aromi fruttati concentrati e l'abbondanza di spezie. Questi vini mostrano una frc�cheur e un'eleganza insolite per un Barossa, che da un punto di vista stilistico ricordano i grandi Syrah della Valle del Rodano meridionale. I \"Figli dell'Eden\" - Simon e Corey - hanno fatto da padroni nella cuvée, come dimostra il grande successo dell'uvaggio Grenache-Syrah-Mourvedre \"Kennedy\", che unisce i tre vitigni tipici della Valle del Rodano. \"Sons of Eden\" sta ottenendo riconoscimenti e lodi per i suoi vini attuali: il suo eccellente Shiraz \"Romulus\" è stato premiato con 95 punti dall'esperto di vini australiano James Halliday, collocandolo tra le stelle indiscusse della regione. Scoprite ora i favolosi vini \"Sons of Eden\" nella nostra gamma.

Sons of Eden
Penrice Road
5353 Angaston
Australia
Tel. +61 856 423 63

18 Risultati

18 Prodotto/i

Una meraviglia di shiraz Down-Under! Sebbene il progetto comunitario dell'amichevole coppia di viticoltori Corey Ryan e Simon Cowham sia ancora relativamente breve, \"Sons of Eden\" ha guadagnato le proprie credenziali nel 2013 con l'ambito riconoscimento di \"Barossa Winemaker of the Year\". I vini di \"Sons of Eden\" non solo hanno un posto tra le più grandi annate della Barossa Valley, ma offrono anche un fantastico rapporto qualità-prezzo!

La tenuta Sons of Eden è nota per la produzione di ottimo Shiraz da vecchie vigne. E da una regione che è diventata leggendaria per i suoi vini shiraz: la Barossa Valley. La Barossa Valley, il fulcro della viticoltura australiana, si trova a circa 70 km a nord-est della metropoli costiera. La Barossa è attraversata dalla Eden Valley - patria di Sons of Eden - una fertile valle di terreni calcarei compatti e strati di sabbia, argilla e terra nera. In questo clima, con inverni miti ed estati calde e secche, le varietà di uve bianche e rosse fioriscono in tutti i terroir delle zone di produzione. Le vecchie viti acclimatate alla siccità sono il patrimonio che perpetua il carattere unico dei vini di questo territorio.